“Il Narratore di Sogni” di Livio Leoni: un originale puzzle in cui l’amore fa da collante alle sue variegate tessere

NDE Blog – Gli Ebook, l’Editoria e Tutto Quanto! Recensione “Il Narratore di Sogni” di Livio Leoni: un originale puzzle in cui l’amore fa da collante alle sue variegate tessere

Trovarsi improvvisamente di fronte al mistero, nelle sue due forme più opposte e allo stesso tempo affascinanti, è quello che accade a Lee. La strana danza di un uomo dai lineamenti indiani lo rapisce tanto quanto il viso della ragazza che compare a pochi passi da lui. La curiosità di ciò che non si comprende ed il colpo di fulmine che solo l’amore sa provocare.
L’autore, come un invisibile burattinaio, non lascia scampo al lettore avvolgendolo in un’atmosfera da sogno. Il sogno è infatti un tema ricorrente nel romanzo e ben presto dai sogni d’amore di Lee si viene accompagnati fino all’altra parte del mondo, in Giappone, tra i meandri di una serie di sogni premonitori che non lasciano in pace la giovane Chieko, sostenuta dal suo ragazzo Kato.
Sogni che opprimono, sogni inseguiti, antichi come vecchie leggende o nuovi come un sentimento appena nato, saranno causa ed effetto delle azioni dei protagonisti. Col passare del tempo, infatti, questi ragazzi si accorgeranno di avere destini legati a doppio filo e di dover collaborare tra loro per difendersi da un’organizzazione senza scrupoli che è alla ricerca del “narratore di sogni”.
Rivelare di più significherebbe anticipare le sorprese celate dall’autore che riesce a coinvolgere il lettore attraverso uno scambio di punti di vista che lo accompagneranno in un’incredibile miscela di generi, ognuno filtrato attraverso lo sguardo del personaggio che ne è protagonista.

In un momento in cui, dalla comparsa dell’ecommerce e delle community online, sempre più spesso gli autori, e a volte anche gli editori, tendono a “specializzarsi” in un genere ben definito, a volte addirittura in un sotto-genere, Livio Leoni, nel suo romanzo d’esordio, non segue questa tendenza, anzi, sembra ambire all’esatto opposto. E pare una scommessa vinta. Infatti, se da una parte specializzarsi in un genere significa conoscere già il pubblico potenziale del proprio libro, minimizzando i rischi di vendita, dall’altra, l’aspetto negativo di tutto ciò è che questi romanzi difficilmente deludono, ma raramente sorprendono. Se i lettori sanno già quello che vogliono e gli autori prontamente glielo forniscono, rischia di mancare il gusto della sorpresa e della scoperta.
Invece ne “Il Narratore di sogni” i generi che siamo sempre più abituati a distinguere, se non a contrapporre tra loro, come il thriller, il romanzo d’avventura e quello d’amore, l’umorismo e i buoni vecchi romanzi di formazione, si collegano gli uni agli altri come le tessere di un puzzle in cui ogni piccolo dettaglio – un fermaglio, un ricordo, una promessa da mantenere ad ogni costo – costituisce il motore che dà la forza ai personaggi di non arrendersi e al lettore di emozionarsi.

Il risultato è un romanzo di una certa lunghezza (oltre 300 pagine), ma senza tempi morti o riempitivi, dal ritmo mai lento, che sembra far l’occhiolino ad un certo montaggio cinematografico e che svela gradualmente i misteri che all’inizio sono solo accennati. In quest’abile gioco di foreshadowing il lettore, complice la narrazione in prima persona che aumenta il coinvolgimento, si troverà a sovrapporre la propria interpretazione a quella dei personaggi, tra riferimenti alla cultura pop degli ultimi decenni ed inaspettati sviluppi. Ma chi preferisce semplicemente godersi una storia romantica, complessa ma non artificiosa, originale nel mischiare momenti di mistero, avventura, viaggio (particolarmente ben descritte nei dettagli le parti ambientate in Giappone, senza cadere in stereotipi e banalità) e tensione… beh, troverà pane per i propri denti.

Livio Leoni, al suo primo romanzo, dimostra di saper trarre spunto dalla realtà quotidiana, in tutta la sua ricchezza, trasformando idee e suggestioni in parole, con grande cura anche negli aspetti formali. Il Narratore di sogni è quindi un romanzo coraggioso e affascinante che potrà interessare soprattutto i lettori dai gusti eterogenei e che non si limitano a concentrarsi su un unico genere… perché, del resto, la realtà è troppo complessa per essere ridotta a una serie di stereotipi… e lo stesso vale per i sogni!

Il Narratore di Sogni è disponibile in versione cartacea su Amazon, Youcanprint IBS e altre librerie online, è inoltre possibile prenotarlo presso tutte le librerie Mondadori e Feltrinelli.

By |2018-06-15T13:15:03+00:00febbraio 27th, 2018|Recensione|0 Commenti

About the Author:

Editore, "smanettone di internet" e consulente di marketing editoriale. Mi occupo di tutto quello che gira intorno ai libri digitali, le visual novel e gli altri ibridi tra letteratura e tecnologia.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.