“Gli Stregoni di Orius – Necromanti” di Aurelio Dumar – Un lungo viaggio nel mondo della magia alla ricerca di sé

NDE Blog – Gli Ebook, l’Editoria e Tutto Quanto! Recensione “Gli Stregoni di Orius – Necromanti” di Aurelio Dumar – Un lungo viaggio nel mondo della magia alla ricerca di sé

Recensione a cura di Eva Capizzi

In un villaggio delle tranquille e immaginarie Pianure centrali vive Rodam Ir’Tase, un ragazzo distratto e solitario, sin dall’infanzia assolutamente distante dalle attività tipiche dei suoi coetanei, indifferente alle cose mondane, attratto dalla natura e dai suoi elementi al punto da comunicare più con essi che con gli esseri umani… in breve: stravagante!
La sua singolarità che preoccupa tanto la madre, tuttavia si scoprirà essere sintomo di un legame con un mondo speciale, fatto di magia, creature particolari e luoghi straordinari, dove emerge fortemente la dicotomia tra bene e male ed è di vitale importanza saper discernere onestà e furbizia.
Tale scoperta è l’incipit di “Gli Stregoni di Orius – Necromanti” di Aurelio Dumar, un tortuoso percorso di crescita, di allontanamento dalla vita tranquilla delle Pianure e di ricerca, durante il quale il protagonista affronta rischiose e affascinanti avventure, dimostra abilità nascoste, conosce tecniche esoteriche e alchemiche, sperimenta scontri all’insegna della stregoneria, con l’atteggiamento disponibile di un buon apprendista.

Nonostante la sua tendenza alla solitudine, Rodam trova amici sinceri e fedeli compagni di viaggio e, da giovane uomo qual è, vive dentro di sé il germogliare di delicati sentimenti amorosi, avviluppati da fallimenti e successi. La presenza dei temi dell’amicizia e dell’amore, arricchisce le vicende donando loro un contorno saporito, senza appesantirle né deviarle rispetto al tema principale.

Già il titolo del romanzo risulta particolarmente intrigante: rimanda infatti ai negromanti – fattucchieri dai poteri straordinari – con una piccola ma rilevante trasformazione della parola in Necromanti, da necros che in greco significa «morto», che riconduce, dunque, a qualcosa che abbia a che fare con la morte. Nel corso del romanzo, inoltre, non sono rare le scene crude e ad impatto.

L’intreccio è sviluppato in maniera originale: il racconto principale, dal punto di vista di Rodam, si interrompe talvolta per dare spazio al punto di vista di alcuni personaggi secondari. Tutto l’insieme confluisce in una struttura narrativa discontinua e apparentemente disgiunta, che riesce a stimolare la curiosità e che si unifica solo alla fine, ponendo finalmente tutti i pezzi del puzzle al loro posto e creando un quadro completo ed esplicativo che non lascia più dubbi al lettore.

Per quanto riguarda lo stile: il lessico è semplice ma ben curato e la terminologia legata alla sfera semantica del magico è accessibile a giovani e meno giovani. Le ricche descrizioni sono ordinatamente alternate ai dialoghi, realizzando un ottimo equilibrio e una certa leggerezza nella lettura.

Nel suo appassionante racconto, Aurelio Dumar, forse ispirato dalla penna della Rowling, è riuscito ad amalgamare sapientemente elementi del racconto fantastico e del romanzo di formazione. In definitiva, gli appassionati di fantasy che si accosteranno alla lettura di Necromanti, troveranno certamente pane per i propri denti!
“Gli Stregoni di Orius – Necromanti” è disponibile su Amazon in cartaceo ed ebook (a maggio 2018 in offerta a 3.99€)

 

By | 2018-05-04T12:28:13+00:00 maggio 4th, 2018|Recensione|0 Commenti

About the Author:

Editore, "smanettone" di internet e consulente di marketing editoriale. Mi occupo di libri digitali, di "nerdate" e di tutto quello che sta in mezzo ai due.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.