Marco Zangari

Portfolio Marco Zangari
Marco Zangari2017-06-29T18:45:21+00:00

Project Description

marco zangariMarco Zangari – Nato nella ridente Messina nel 1979. Ha vissuto dieci anni a Roma prima di trasferirsi a Sydney, dove attualmente risiede. È psicologo clinico e ha svolto diversi lavori, dal venditore porta a porta allo psicologo di un manicomio criminale.

Tra un’occupazione e l’altra, ha trovato il tempo di pubblicare un racconto, “Allergie”, nella raccolta della casa editrice Edilet (www.edilet.it) intitolata “Scrivimi di questo tempo”, e un secondo, “Paradiso perduto”, in “Scrivimi di questo tempo 2”, sempre della Edilet.

Al momento lavora a Sydney come Operatore sociale e culturale per i giovani, aiutando i ragazzi italiani che cercano di trasferirsi in Australia. Collabora, inoltre, con i media locali: partecipa ad una trasmissione radiofonica settimanale, “Spazio Giovani”, visibile anche su Youtube, e scrive spesso per il giornale italiano di Sydney.

In attesa di gloria postuma, gestisce il blog collettivo “Hotel Morgana” (www.hotelmorgana.blogspot.com) e ha dato vita, insieme ad altri amici, al progetto di arte collettiva “Yellow House” (www.yellowhouse.it).

Ha pubblicato per Nativi Digitali Edizioni il romanzo di viaggio “Latinoaustraliana”

Project Details

Categories:

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.