This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

Elisabetta Tirabassi

Portfolio Elisabetta Tirabassi
Elisabetta Tirabassi 2017-06-29T18:45:20+00:00

Project Description

Elisabetta Tirabassi vive a Cerveteri, in provincia di Roma. Figlia della sua generazione, cresciuta a pane, Bim Bum Bam e anime, si laurea nel 2007 in “Lingue e Civiltà Orientali” e poi consegue il master in “Editoria e Comunicazione”. Pubblicista dal 2013, ha lavorato come giornalista per rubriche di lifestyle e spettacolo.
Ama farsi raccontare belle storie, per questo motivo, oltre alla lettura, adora le serie tv, il cinema, i fumetti e il teatro. Da due anni poi ha voluto attraversare la quarta parete e frequentare una scuola di recitazione, che è diventata una seconda famiglia e nella quale ha avuto anche l’occasione di partecipare alla stesura di alcune sceneggiature.
Praticando Hatha Yoga, ha imparato l’importanza di essere consapevole delle proprie emozioni perché sono quelle a rendere il viaggio, in questa vita, unico ed eccezionale.
Un viaggio il suo in cui la scrittura ha sempre avuto un ruolo centrale, sin da bambina, quando scriveva storie “strampalate” di amori impossibili e tormentati. Anzi, le scrive ancora e non crede che smetterá tanto facilmente. In fondo, il primo amore non si scorda mai.
Ha pubblicato con Nativi Digitali Edizioni il suo primo romanzo, “Come vento sulla pelle”.

Fotografia a cura di Riccardo Pintus

Project Details

Categories: