Come avevo scritto già nella recensione a “Follow The Winner” di Arduino Schenato, un thriller sul mondo del Trading e più nello specifico del Forex, cioè lo scambio di valute internazionali, stiamo parlando di un ambito che è fitto di pregiudizi e incomprensioni. Per molti, chi si occupa di Trading è uno speculatore, per altri un giocatore d’azzardo; in generale, chi scambia denaro non per beni ma per altro denaro viene spesso visto come un cinico e freddo calcolatore. Tutt’altro: Maxx Mereghetti, autore di Top Traders, vuole spazzare via da subito dubbi e pregiudizi, fin dalla citazione iniziale: “Il denaro è molto più eccitante di ogni altra cosa che compra” (Mignon McLaughlin).

top tradersLo stesso sottotitolo vuole subito chiarire il campo di indagini: si parlerà di “Strategia”, certo, ma anche di “Spirito” e, soprattutto, di “Storie”. Vi aspetterete i classici personaggi stereotipati delle fotografie di repertorio che accompagnano gli articoli in cui si parla di finanza, il broker in camicia, esultante o con le mani a coprire il volto a seconda del risultato ottenuto, oppure un “Lupo di Wall Street”, come nel film con Leonardo di Caprio. E invece, tra i protagonisti di Top Traders troviamo un ex-rapper passato dalla California a Rovigo, un guru di internet detto “The Contrarian”, un idealista allenatore di minibasket, un dentista che ama le sfide. Ognuno con la sua personalissima storia, con i suoi sogni e obiettivi. Ognuno con una visione diversa del Trading. Ognuno con le sue strategie, che vi verranno spiegate nel libro, non solo attraverso i dettagli tecnici di attuazione, corredati dagli opportuni grafici dimostrativi, ma con l’obiettivo di restituire non solo dei concetti, ma dei modi di vedere il mondo prima che i mercati. Delle storie, insomma.

L’operazione di Maxx è quindi di “Storytelling”, ma non perché oggi va di moda fare così. In Top Traders non ci si limita a narrativizzare dei dati tecnici per renderli più fruibili. Certo, lo scambio diretto di batute tra Maxx e l’esperto di turno è nella forma di dialoghi veloci, assolutamente realistici per stile e contenuti, composti da scambi di battute graffianti e concetti sintetici ma di forte impatto. C’è però di più: un’intelaiatura narrativa che ci porta a confrontare tra loro le storie che ci vengono raccontate, ad affrontare i nostri pregiudizi, ad imparare dagli esempi che ci vengono posti e, in sintesi, a riflettere sull’inevitabile tema di fondo del libro; il denaro. O meglio: il valore del denaro per le persone.

Il denaro è come il cibo, passa per lo stomaco. Ad ogni banconota ingerita, il nostro fisico cambia, si trasforma e se siamo vincenti, si evolve, altrimenti, inizia a sviluppare pericolose intolleranze. Fino a punirsi”

Nel corso di storie, analisi, conversazioni e approfondimenti, Maxx Mereghetti prova a spiegarci quello che distingue l’aspirante trader dal professionista. O meglio: chi fallisce da chi vince. Chi fa trading per arricchirsi, e rischia quindi di cader vittima del desiderio di farlo troppo in fretta prendendosi rischi inutili, da chi è veramente padrone del gioco. Chi diventa schiavo del denaro, da chi il denaro sa controllarlo. Chi si lascia trascinare dal gioco diventando di fatto un gambler, da chi invece ne padroneggia le regole e sa plasmarle.

Ma badate: il Top Trader non è un supereroe. Tra le storie di successo che racconta, Maxx parla anche degli episodi più significativi della sua carriera nel mondo del Forex, costellati anche da ingenuità e insuccessi, come nel caso della famosa bolla dei dotcom nel 2001. Ma l’ultimo capitolo del libro, quello in cui fornisce gli insegnamenti più preziosi, nasce invece dall’analisi di un’operazione rischiosa, ma di successo, proprio nel marzo 2016.

Senza essere un vero e proprio romanzo né un manuale tecnico, Top Trader è una letture veloce ma pregnante di contenuti, diretta ma non banale, avvincente ma non superficiale, consigliata a chiunque si occupi già di Trading o voglia saperne di più, con l’obiettivo… di arrivare al Top.
Il libro è disponibile in formato ebook e cartaceo, trovate la sinossi, l’estratto gratuito e tutte le info per l’acquisto sul sito Forexoclock.it