Come pubblicare un ebook gratis, e perché farlo (o no)

NDE Blog – Gli Ebook, l’Editoria e Tutto Quanto! guide Come pubblicare un ebook gratis, e perché farlo (o no)

Tra le rivoluzioni rese possibili dall’editoria digitale, ce n’è una che spesso viene sottovalutata: la possibilità di pubblicare un ebook gratis. Non stiamo parlando di nulla di nuovo, in fondo: di siti dove vengono pubblicati (legalmente) racconti o anche romanzi gratuiti ce ne sono a pacchi, numerosi autori e in certi casi anche editori scelgono di distribuire gratuitamente alcuni dei propri ebook, e per tutto il resto, piaccia oppure no, c’è la pirateria illegale.

Il concetto di “gratuità” è tuttavia insidioso: l’autore o editore che sceglie di pubblicare un ebook gratuito senza chiedere neanche un cent non lo fa (quasi) mai per pura generosità: per molti self-publisher si tratta di una soluzione di compromesso per rinunciare ai profitti e puntare tutto sulla visibilità per “farsi conoscere”, mentre gli editori e i self-publisher più “scafati” lo usano come strategia di marketing per ottenere preziosi indirizzi email con il consenso del lettore, per salire “di rimbalzo” nelle classifiche di Amazon, per aumentare il numero di recensioni, per attirare l’attenzione verso altri ebook a pagamento, etc.

Guardando invece all’altro lato della barricata, i lettori in primo luogo spesso si limitano ad accumulare libri gratuiti a casaccio, per poi non leggerli mai. Non c’è da sorprenderci: se paghiamo qualcosa, non usufruirne è considerato “un peccato”, mentre se l’abbiamo pagato zero… anche solo inconsciamente, spesso ci sembra che valga zero. Del resto, un lettore che sceglie di dedicare il proprio sudato tempo libero a un libro in particolare invece che a uno degli altri 60mila che vengono pubblicati ogni anno, a una serie tv, a un film, a un videogioco o a una birra con gli amici, sta facendo un investimento di “tempo” prima che di soldi.

ebook gratis

Per questo motivo, se siete scrittori desiderosi di distribuire gratuitamente un proprio ebook, vi consiglierei:

  • Di non trascurare la promozione: solo perché è gratis non è detto che venga scaricato, e solo perché è scaricato non è detto affatto che venga letto. A proposito di promozione di ebook gratuiti, lo sapete che il nostro progetto parallelo “Ebook Gratis Ita” si occupa proprio di questo, vero? (ndr: il progetto al momento è inattivo, forse un giorno tornerà online…)
  • Di non prendere la questione del “gratis” sottogamba: se siete autori prolifici ma poco noti, la gratuità totale spesso non è una strategia vincente. Mentre invece può aver senso lasciare i racconti gratuiti e i romanzi a pagamento, oppure procacciarsi nuovi lettori per una serie “regalando” il primo capitolo.
  • Di non cercare di “fregare il lettore”: se il vostro libro gratuito in realtà è per metà composto da promozioni sfacciate di altre opere, o addirittura si tratta di un testo incompleto con l’evidente obiettivo di “fare da esca” per vendere un altro libro, chi legge potrebbe innervosirsi e appiopparvi una bella recensione da una stella. E non ci tenete, vero?

Bene, fino a ora ho parlato del “perché”, ma non del “come”: cosa devo fare nel concreto per pubblicare un libro gratuitamente, o per lanciare un’offerta gratuita? Di norma, i canali più usati, cioè i distributori o Amazon, non lo permettono, perché altrimenti affronterebbero dei costi senza beneficiare di entrate. Esistono tuttavia svariate soluzioni alternative o “trucchetti”, vi elenco i più comuni:

  • Se avete aderito al programma KDP Select di Amazon, potete scegliere 5 giornate, anche non consecutive, in cui promuovere gratuitamente il vostro ebook.
  • Su Google Play è possibile mettere un ebook in “vendita” a zero euro. Fico, ma per le altre librerie online? Beh, dal momento che Amazon usa un barbatrucco per abbassare automaticamente il prezzo degli ebook al minimo che si trova sugli altri store, dopo pochi giorni anche sul sito di Bezos e soci dovrebbe essere gratuito.
  • Lo stesso stratagemma descritto sopra si può sfruttare anche con Smashwords, store piuttosto popolare tra i self-publisher.

Questi almeno sono quelli che conosco io, se sapete di altri, scriveteli pure in un commento, grazie!

Se poi avete bisogno di consigli riguardo al marketing o alla distribuzione degli ebook, o di qualcuno che se ne occupi per voi, perché non date un’occhiata ai nostri servizi editoriali per autori?

By |2018-08-02T15:49:13+00:00marzo 13th, 2016|guide, Promozione|3 Comments

About the Author:

Editore, "smanettone di internet" e consulente di marketing editoriale. Mi occupo di tutto quello che gira intorno ai libri digitali, le visual novel e gli altri ibridi tra letteratura e tecnologia.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.