Dagli store di vendita, puoi scaricare ebook in formato .pdf o .epub (il .mobi è esclusivo di Amazon). Anche se il primo è un formato proprietario mentre il secondo è open source, in entrambi i casi potete trasferire facilmente l’ebook che avete appena comprato dal vostro pc per leggerlo sul vostro ereader, tablet o smartphone.

Per i Kindle

I Kindle usano un formato proprietario e unico per leggere gli ebook, di norma infatti è previsto che gli ebook accessibili siano solo quelli comprati direttamente dal Kindle Store. Tuttavia, potete comodamente trasferire i file in formato PDF sul vostro Kindle con questi semplici passaggi:

– Manda un’email con in allegato il pdf al tuo indirizzo Kindle (nome.cognome@kindle.com) con oggetto “Convert” e niente nel campo di testo

-Sincronizza il Kindle dopo alcuni minuti per accedere al file

Per gli altri Ereader/Tablet

In questo caso è preferibile il formato .epub, compatibile con tutti gli ereader e con i tablet (con applicazioni native o scaricabili gratuitamente come Moon Reader). I passaggi sono ancora più semplici:

– Trasferisci il file .epub al tuo dispositivo con iTunes, Dropbox o altri metodi di condivisione dei file

– Accedi al file dal tuo dispositivo, l’applicazione predefinita per la lettura degli .epub lo aprirà automaticamente.

Gestire i tuoi files con Calibre

Un modo alternativo e spesso molto efficiente per gestire i tuoi ebook è Calibre, un software open-source che permette di modificare le estensioni dei tuoi files (se non protetti da DRM rigidi, con i nostri potete stare tranquilli) convertendo anche gli .epub in .mobi (il formato supportato da Amazon)

Per il PC: Leggi qua!

Per capire meglio la differenza tra epub, mobi e pdf e capire da quale store ti conviene comprare, leggi qua!

 

Beh, ora buona lettura!